L'ITALIA E' PIENA DI EROI


L’Italia è piena
di Eroi.

Negli anni passati, data anche l’età, sono stato ricoverato in ospedale più di una volta e devo dire che in alcuni casi ho anche avuto da ridire sull’attività degli infermieri o addirittura dei medici che mi curavano. Si sa che ognuno di noi, forse stressato o impaurito dalle circostanze, a volte anche a ragione, si scagli contro questo o quello per una presunta o reale mancata attenzione nei suoi riguardi. A chi non è capitato? Ma quello che stò vedendo in questi mesi di sofferenza, causata da questo stramaledetto virus, mi da modo di riflettere profondamente e di capire quanto questo loro lavoro sia meritevole di tutta la nostra riconoscenza. Ho visto e continuo a vedere episodi di assoluta dedizione verso i loro pazienti che ben difficilmente prima avrei neanche lontanamente immaginato. Personale medico ed infermieristico che svolgono turni massacranti, rinunciando anche all’ora di riposo, stravolti dalla fatica e dal dolore nel vedere, a volte, inutili tutti i tentativi di tenere un vita un loro assistito. Questo virus non perdona e non fa distinzioni: loro stessi cadono colpiti inesorabilmente da questo male e nonostante tutto questo decine e decine di loro colleghi accorrono da ogni dove per dare una mano o sostituire coloro che non ce l’hanno fatta. L’Italia è grata a tutti loro ed è grata anche a tutti quei medici e infermieri che giungono anche da altri paesi del mondo che non esitano a gettarsi nella mischia per un assoluto senso del dovere e di umana solidarietà.
A volte li chiamiamo “eroi” ma loro non si sentono tali: “Facciamo solo il nostro lavoro” rispondono convinti.
Ma l’Italia è piena di Eroi:
Sono Eroi i trasportatori che lavorano giorno e notte per rifornire i negozi, sono Eroi i ragazzi che consegnano la spesa ai meno ambienti, sono Eroi i ragazzi dei Servizi sociali, sono Eroi gli uomini e donne che si dedicano alla pulizia degli ospedali, sono Eroi tutti coloro che disinfettano e sanificano gli ospedali, le abitazioni, le strade, gli automezzi e quant’altro, sono Eroi coloro che producono e distribuiscono le mascherine, i camici gratuitamente, sono Eroi i volontari che si occupano dei senzacasa, sono Eroi, tutti coloro che accudiscono gli anziani ricoverati nelle Case di cura, sono Eroi le Forze di Polizia, Carabinieri, Pompieri, Militari ecc, sono Eroi i volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile, sono Eroi tutti coloro che si espongono al Virus ben consapevoli del rischio che corrono.
Mi dispiace non poterli elencare tutti ma sono tanti, tanti…
l’ Italia è piena
di Eroi
Home
Ricerca