Tutto era pronto per trascorrere una serata serena e tranquilla se non fosse che, ben presto, si è trasformata in una vera e propria “doppia festa” dal momento che volevamo brindare al compleanno della nostra cara amica Francesca, moglie del Vice Presidente Sandro Monticelli e all’ingresso, nella Famiglia, del nuovo hangaround Renato Di Gaetano.

Sopra, ho detto, “doppia festa” ma in effetti avrei dovuto dire “tripla festa” dal momento che in precedenza avevamo festeggiato anche la nomina, a Road Captain, del fratello Paolo Ferlito.

Come avrete capito ogni scusa è buona per far casino.
Tutto si è svolto nella più completa tranquillità e… scherzo!
Ma ve lo immaginate noi “tranquilli”!?
Ma quando mai!

Ci siamo invece scatenati a far fuori tutto quel ben di Dio che Francesca e Sandro avevano portato: aperitivi, birre, patatine, prosciutto, salame, pizzette di ogni tipo, olive miste, insalata russa, insalata verde, misto di carni cucinate in vari modi (squisite… ne ho mangiate una marea!), dolci assortiti. Tutto questo prima e dopo un fantastico piatto di mezze maniche al tartufo cucinato dal nostro Presidente Fabrizio!

Per concludere una bella torta preparata in onore di Francesca.
Una tragedia!
Non ce fa facevamo più!

Alla fine, tanto per fare un po’ di movimento, abbiamo festeggiato anche l’ingresso, nella Famiglia, di Renato, con la nostra consueta “scarica di botte” che noi chiamiamo, come ben saprete, “Le Forche Caudine dei Freedom”: un modo un po’ "originale", di dare il benvenuto ai nuovi arrivati...

Insomma, come avrete capito, non ci siamo fatti mancare niente e la serata, da tranquilla che doveva essere, si è ben presto trasformata in una simpaticissima bolgia infernale strapiena di abbracci, risate, manate sulle spalle e non so quanti brindisi a Francesca, tanto che, ad un certo punto, mi è venuto anche il dubbio che, tutte queste alzate di gomito, non fossero altro che una scusa per continuare a mandar giù, a più non posso, vino, birra e amari!

E allora... rinnoviamo i nostri più cari Auguri a Francesca per il suo compleanno, sperando che la festa sia stata di suo gradimento, a Paolo per il suo nuovo incarico e a Renato per il suo inizio percorso nel Freedom-Roma.
Un saluto particolare agli amici Francesco Ruggero, a "Er Patata" e alle loro simpaticissime Signore.
Evviva!

(Nonno-FRDM)
(foto vedi DINNER 4.2019 FREEDOM ROMA)


Home
Ricerca