MOTO TRIPPA 2019


Moto Trippa “forever”.
Perché? Ma perché si trascorre una giornata davvero rilassata.
Si sta immersi nella campagna treiana, zona Narni, con un sole spacca-pietre, su una raduna lievemente rialzata, circondata da alberi e campagna, tra profumi d’erba e folate di sterco di vacca… una piacevolezza sconosciuta a noi ignari cittadini.

In cucina niente di sofisticato ma tra vin brulè, bruschette all’olio di oliva, al pomodoro, affettati, fagioli con le cotiche, salsicce “rinsecchite da sturbo, vino e quant’altro, si passa una giornata favolosa a cui è difficile rinunciare.

Di amici ne trovi quanti ne vuoi, per lo più provenienti dalle zone limitrofe ma anche addirittura da Ferrara, gli “Ex Pirat, con i quali abbiamo ben presto fatto amicizia. Con molto piacere abbiamo abbracciato anche gli amici Cerberi (Piero, Pirata ed Emilio) con i quali abbiamo un lungo passato di stima e amicizia.

Voglio ringraziare moltissimo il presidente Maurizio, l’amico Barabba e tutta la banda picariana che ha contribuito alacremente per la buona riuscita della festa e che ci hanno fatto sentire come a “casa nostra”.

Un abbraccio anche agli amici di viaggio: Michele, Enrico, Marco e Alessandra con i quali ho condiviso una fantastica “motociclettata”.

Evviva
(NONNO-FRDM)
(Foto vedi Gallery/Moto Trippa 2019)
Home
Ricerca